I materiali

Materiali innovativi,
eleganti, di alto valore estetico

Le sfumature naturali del grès,

il look industriale del cemento,

un solo stile:

il tuo

Pietra, intonaco, marmo e cemento:

una selezione di finiture

che guarda al futuro

In una casa, ogni ambiente ha un suo ruolo specifico, che deve tenere conto tanto della funzionalità quanto dell’aspetto estetico, e la cucina non fa eccezione.

Anzi, a causa della sua doppia natura di ambiente dedicato sia al lavoro che al soggiorno, essa è stata da sempre il banco di prova per architetti, designer e produttori di elettrodomestici. Nel creare un nuovo progetto o un elemento di arredo, infatti, la cucina impone da una parte la ricerca di un design che sia bello e originale e dall’altra l’efficienza e la praticità di utilizzo.

Questa sua dimensione umana e il fatto di essere uno spazio fra i più vissuti della casa, rendono quindi il cliente finale estremamente attento al momento dell’acquisto della cucina, nel cui stile egli ama riconoscersi ogni giorno e alla quale egli va spesso a dare il proprio tocco personale tramite interventi sui dettagli più minuti.

Che siano i materiali scelti per il piano da lavoro o per i mobili, che si tratti di un elettrodomestico particolare, della forma di una maniglia o della disposizione dell’intera cucina all’interno degli spazi della stanza, chi compra una cucina ha l’obiettivo di creare un ambiente vivo e personale, che sia bello ma che sia anche in grado di comunicare e di dire qualcosa su di sé.

Un esempio di piano LAMINAM in gres porcellanato

IL NOSTRO DESIGN

COME LO VUOI TU

È con questa consapevolezza che Lav.in, con la nuova collezione 2017 di cappe da cucina, ha deciso di proporre nove modelli contraddistinti da un design raffinato ed essenziale, fra i quali ben sei sono dotati di finiture personalizzate.

Dopo aver analizzato le ultime tendenze in fatto di arredo d’interni, infatti, il nostro team di architetti e di designer ha voluto osare ed accostare alla cappa da cucina materiali inusuali come il grès e il cemento.

Sono tre i modelli dotati di pannello decorativo in grès ceramico, ai quali se ne aggiungono altri tre disponibili sia in una più consueta variante in acciaio e acciaio verniciato che con finitura  superficiale in cemento ad alte prestazioni.

LAMINAM

LAMINAM è la prima azienda produttrice di lastre in grès ceramico di elevate dimensioni e dallo spessore minimo. Tale materiale è stato perfezionato per il rivestimento di tutte quelle superfici, interne ed esterne, che devono soddisfare elevati standard estetici pur essendo sottoposte ad uso continuato e a difficili condizioni ambientali, come l’esposizione al calore e al gelo, elevati regimi di umidità o il contatto con agenti chimici. La possibilità di produrre lastre estremamente sottili, dai 3 ai 12 millimetri di spessore, senza compromettere le qualità meccaniche ed estetiche del materiale, rende LAMINAM particolarmente adatto all’utilizzo negli ambienti domestici, nei quali diventano fondamentali criteri come la facilità di lavorazione, il taglio e la posa.

Fra le proprietà del grès spiccano l’impermeabilità all’acqua, dovuta porosità quasi nulla del materiale (inferiore allo 0,1%), nonché la resistenza alle macchie, al gelo, al calore e alle fiamme vive. Inoltre, la superficie compatta e la refrattarietà agli aggressivi chimici prevengono la formazione di muffe, funghi ed alghe anche in caso di umidità persistente, agevolando così le operazioni di pulizia e riducendo al minimo quelle di manutenzione. Le caratteristiche meccaniche, poi, mettono al riparo le lastre anche dagli urti e dai danni accidentali.

Ma è la bellezza la prima qualità delle lastre LAMINAM, la cui linea Calce riproduce fedelmente l’esecuzione degli intonaci tradizionali, mentre la linea Cava riesce a replicare l’aspetto del marmo, del granito e di altre rocce allo stato di natura.

L’unione sapiente fra la specifica miscela e la lavorazione superficiale restituisce un prodotto indistinguibile dall’originale sia alla vista che al tatto, il quale tuttavia possiede superiori qualità meccaniche (densità, resistenza alla flessione e alla penetrazione) e tecniche (impermeabilità, resistenza agli agenti chimici, igienicità, refrattarietà a muffe, funghi e alghe).

Consapevole delle eccezionali qualità estetiche e tecniche del grès LAMINAM, Lav.in ha deciso di integrare sei diverse varietà di lastre all’interno della propria collezione di cappe da cucina 2017.

 

 

Si tratta di un servizio unico in Italia e nel mondo, che Lav.in è lieta di offrire in esclusiva ai propri clienti.

Le finiture

Sono sei le varietà di lastre LAMINAM appositamente selezionate dai nostri designer per rispondere alle esigenze di arredo delle cucine di oggi ed al gusto dell’utilizzatore finale.

Si tratta di un portfolio in crescita, destinato ad arricchirsi in futuro di pannelli in altri colori e lavorazioni.

Calce bianco

 Linea Calce – Intonaco

Dal colore tenue e le sfumature morbide, questa varietà di grès riprende l’aspetto dei cementi industriali e dell’intonaco ancora umido, appena steso, ed è particolarmente adatta ad ambienti dallo stile suburban o industriale.

 Disponibile in finitura superficiale ruvida.

Nero greco

Linea Cava – Marmo

Ispirato al colore nero profondo del marmo omonimo, è attraversato da ricche venature bianco perlaceo e metalliche.

Disponibile in finitura superficiale ruvida o lucida, con scelta tra tre facce differenti.

Pietra di Savoia Grigia

Linea Cava – Granito

L’aspetto naturaliforme della pietra di cava di questa lamina è frutto di una studiata combinazione fra la tinta del colore grigio scelto e la finitura superficiale bocciardata, capaci di restituire alla perfezione l’aspetto del granito.

Disponibile in finitura superficiale bocciardata, con scelta tra tre facce differenti.

Diamond cream

Linea Cava – Marmo

Il caldo color avorio di questa finitura richiama i marmi monumentali provenienti dalla Turchia, dal Medioriente e dal nord-Africa.

Disponibile in finitura superficiale ruvida o lucida, con scelta tra tre facce differenti.

Orobico grigio

Linea Cava – Marmo

Fedele riproduzione del marmo orobico grigio, anche detto arabescato in ragione del motivo dinamico ed eclettico delle sue venature. Questa caratteristica, in unione alla variegata cromìa a tono unico, conferisce alle superfici un aspetto al contempo ricco ed elegante.

Disponibile in finitura superficiale ruvida o lucida, con scelta tra tre facce differenti.

Pietra di Savoia Antracite

Linea Cava – Ardesia

Ancora una volta ispirata alle rocce naturali, questa lamina prende come modello l’ardesia, dalla quale prende il tipico colore nero, particolarmente apprezzato il suo colore scuro ma morbido, ed i riflessi metallici che ne rendono la trama luminosa e cangiante.

Disponibile in finitura superficiale bocciardata, con scelta tra tre facce differenti.

Il marchio Laminam, ivi inclusi il logo, le immagini del prodotto LAMINAM 1000x3000x3/5 mm (pannello in gres ceramico), i riferimenti alle serie Calce, I naturali, Pietra di cava, nonché le diciture Bianco di calce, Nero greco, Orobico grigio, Pietra di Savoia grigio, Pietra di Savoia antracite, Diamond cream, sono di proprietà esclusiva di Laminam S.p.a. Lav.in S.r.l. non detiene in alcun modo la proprietà dei materiali succitati. Le immagini sono riportate a solo valore informativo e la loro divulgazione ad uso pubblico o commerciale è espressamente vietata a meno di espressa autorizzazione di Laminam S.p.a.

CEMENTO UHPC

(Ultra High Performance Concrete)

Infine, grazie allo sviluppo di additivi e leganti innovativi, all’impiego di miscele calibrate specificamente sul pezzo da creare e all’uso di ghiaia, sabbia e minerali di qualità, il nostro cemento UHPC supera per durabilità e resistenza meccanica i calcestruzzi tradizionali.

Il cemento UHPC è un calcestruzzo di nuova concezione appositamente studiato per la resistenza agli agenti atmosferici e a difficili condizioni ambientali, tra cui il contatto con l’acqua, l’umidità e i cicli di gelo e disgelo.

Oltre a questo, il cemento UHPC Lav.in è versatile e altamente personalizzabile. Esso può essere infatti plasmato a fresco, senza necessità di colata in cassero, cosa che ne permette la lavorazione in forme speciali, come curve morbide o complesse finiture superficiali. La possibilità di colorare il cemento direttamente nell’impasto, inoltre, migliora ulteriormente la resa estetica del manufatto finito e quindi la sua versatilità sia come oggetto di arredo urbano che domestico.

Collezione cappe 2017

Create da noi, pensate per te

 

SCOPRI

Cemento UHPC

Un progetto europeo

 

SCOPRI

LAMINAM

Un partner d’eccezione

 

SCOPRI

Scarica il listino
cappe 2016

Download

Contattaci

Chiedi ai nostri tecnici per un preventivo o per avere maggiori informazioni